Un buon drenaggio rappresenta un requisito fondamentale per la sua crescita. Ama posti esposti al sole, luoghi aridi e non gradisce nel modo più assoluto i terreni acquitrinosi. La piantatura (in autunno) viene effettuata in 8-10 cm di profondità nel terreno e la pianta può poi raggiungere dai 15 ai 20 cm circa. Attenzione, le radici a forma di stella si spezzano facilmente. Mantenete una distanza di ca. 50 cm tra una pianta e l’altra. Rammentate, inoltre, che dopo la fioritura il fiore si secca mentre le lunghe e sottili foglie dal colore blu/verde si seccano già durante la fioritura. Il fiore può rimanere per anni nello stesso posto. Per proteggerlo dall’umidità invernale, nel tardo autunno, si dovrebbe coprire la parte superiore con miscela organica fertilizzante.

TORNA IN DIETRO...